Abusa di tre nipotine, 35enne arrestato nel Palermitano

Sicilia

L’uomo, incensurato, è stato condotto nel carcere Ucciardone a Palermo. Le vittime sono state ascoltate da poliziotti, psicologi e magistrati 

Un 35enne incensurato è stato arrestato dalla polizia nel Palermitano con l’accusa di aver abusato sessualmente di tre nipotine di otto, nove e quattordici anni. L’uomo è stato condotto nel carcere Ucciardone del capoluogo siciliano.

Abusi confidati a un'insegnante

Una delle vittime non aveva voluto partecipare a un'iniziativa scolastica sul tema delle violenze alle donne, probabilmente per evitare di rivivere l'afflizione degli abusi subiti. Ma questo suo atteggiamento aveva portato le compagne di classe ad affrontare il problema e a consigliarle di parlare con l'insegnante, alla quale ha confidato gli abusi subiti negli anni. Le vittime sono state ascoltate da poliziotti, psicologi e magistrati. Le indagini sono coordinate dal PM Luisa Bettiol.

I più letti