Ragusa, sequestrati 195mila articoli ritenuti non sicuri

Sicilia

Il sequestro è avvenuto in otto negozi diversi. I titolari ora rischiano sanzioni fino a 25mila euro: per uno di loro è scattata anche la denuncia per frode in commercio

In otto negozi della provincia di Ragusa, tra Carnevale, San Valentino e la Festa del Papà, la guardia di finanza ha sequestrato oltre 195.000 articoli ritenuti non sicuri, per un valore commerciale di circa 250mila euro. Si tratta di maschere, costumi, articoli di carnevale, peluches, articoli per la casa e la cura della persona, cosmetici, accessori di telefonia e prodotti informatici. Prodotti che sono risultati sprovvisti del marchio CE. I titolari dei negozi rischiano sanzioni fino a 25mila euro: per uno di loro è scattata anche la denuncia per frode in commercio.

I più letti