Alessandria della Rocca, 23enne ucciso a coltellate: fermato giovane

Sicilia

La vittima è un ragazzo di 23 anni, Vincenzo Giovanni Busciglio. Gli inquirenti ritengono di aver acquisito gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne

Ad Alessandria della Rocca, in provincia di Agrigento, è stato ucciso a coltellate un ragazzo di 23 anni, Vincenzo Giovanni Busciglio. L'omicidio è forse avvenuto al culmine di una lite scoppiata martedì 12 marzo, in via Sant'Antonio . Il giovane è morto subito dopo essere stato trasportato all'ospedale di Ribera.

Fermato un 19enne

I carabinieri hanno interrogato alcuni giovani, per poi fermare un 19enne: i militari ritengono di aver acquisito gravi indizi di colpevolezza a suo carico. Durante tutta la notte, gli uomini dell'Arma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Sciacca, hanno sentito, per ricostruire cosa fosse accaduto, decine di parenti e amici della vittima. Da quanto emerso, sul 23enne sarebbero state inferte più coltellate. I carabinieri hanno acquisito alcuni filmati delle telecamere di videosorveglianza e sequestrato diversi coltelli, al momento, però, non c'è la prova che uno di questi sia stato utilizzato per ferire a morte il 23enne, le armi saranno analizzate dalla scientifica.

I più letti