Abusi sessuali su una minore, arrestato amico di famiglia della vittima nel Messinese

Sicilia

L’uomo si era offerto più volte di accompagnare la ragazza a scuola e poi l’avrebbe costretta a subire le violenze, che stando al racconto della vittima avvenivano in un vecchio casolare 

La polizia di Capo d’Orlando, in provincia di Messina, ha arrestato un uomo per violenza sessuale nei confronti di una minore. L’uomo, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, è un amico di famiglia della vittima. L’indagato si era offerto più volte di accompagnare la ragazza a scuola e poi l'avrebbe costretta a subire abusi sessuali. Gli insegnanti si sono confrontati con la ragazza chiedendole perché arrivasse con quell'uomo a scuola e non usasse la navetta dedicata. Poi hanno avvertito la polizia. La vittima ha raccontato che l'uomo la portava in un vecchio casolare.

I più letti