Donna scomparsa a Salemi, indagato il compagno

Sicilia

Vincenzo Caradonna è indagato per omicidio e occultamento di cadavere. Ieri, martedì 19 febbraio, i Ris di Messina hanno effettuato un sopralluogo nella sua casa di via Veneziano

Per la scomparsa di Angela Stefani, la casalinga di 48 anni originaria del Bolognese, è indagato il compagno Vincenzo Caradonna. Ieri, martedì 19 febbraio, i Ris di Messina hanno effettuato un sopralluogo nella sua casa di via Veneziano, a Salemi, in provincia di Trapani. Caradonna è indagato per omicidio e occultamento di cadavere.

Ricerca delle tracce biologiche

Nella casa, che la Procura di Marsala ha sequestrato, i militari sono andati alla ricerca di tracce biologiche che potrebbero essere utili ai fini dell'indagine. "Il fatto che i carabinieri del Ris siano intervenuti nell'abitazione del mio assistito per effettuare accertamenti di natura irripetibile, comportava necessariamente l'iscrizione del mio assistito nel registro degli indagati. Questo, però, non vuol dire che Caradonna sia colpevole dei reati che gli vengono addebitati", le parole dell'avvocato Melchiorre Palermo, legale di Caradonna. A denunciare la scomparsa di Angela Stefani, lo scorso 5 febbraio, era stato l'ex marito e padre dei suoi due figli.

I più letti