Guasto a rete idrica: fornitura sospesa in 10 comuni dell'Agrigentino

Sicilia
Foto di archivio (Getty Images)
fontana_acqua_getty

Due i guasti che si sono verificati nella notte. Anche altri 3 comuni in provincia di Caltanissetta sono rimasti senza acqua nelle ultime ore

A causa di due guasti, uno all'acquedotto di Voltano e uno alla condotta dell'acquedotto Ancipa, in 13 comuni siciliani, nella giornata di lunedì 28 gennaio, è stata sospesa l'erogazione del servizio idrico. La situazione più critica sembra essere quella che si verifica nell'Agrigentino, dove sono ben dieci i comuni colpiti dalla sospensione.

La situazione ad Agrigento

A causa di un guasto, non ancora riparato, all'acquedotto Voltano, in contrada Mulinazzo, nel comune di Santo Stefano Quisquina, dieci comuni della provincia di Agrigento resteranno senza acqua.
"Girgenti Acque comunica che, nella giornata di lunedì 28 gennaio, resta sospesa la fornitura idrica nei comuni di Agrigento (nelle frazioni di Giardina Gallotti, Montaperto, zona industriale di Agrigento, Fontanelle e San Michele), San Biagio Platani, Sant'Angelo Muxaro, Joppolo Giancaxio Santa Elisabetta, Raffadali, Aragona, Comitini, Porto Empedocle, nella zona portuale, e Favara".

La situazione a Caltanissetta

Una situazione simile anche nel Nisseno. "Siciliacque comunica che nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 gennaio, si è verificato un guasto lungo la condotta dell'acquedotto Ancipa, con conseguente interruzione della fornitura idrica. Lunedì 28 gennaio sarà sospesa la distribuzione dell'acqua nei comuni di Caltanissetta, San Cataldo e Serradifalco. Attendiamo ulteriori aggiornamenti da parte del fornitore per conoscere i dettagli del guasto e i tempi di ripristino", spiega Siciliacque.

I più letti