Palermo Pride, il corteo 2019 in memoria dei moti di Stonewall

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

La parata, giunta alla sua decima edizione, si svolgerà venerdì 28 giugno, per la prima volta in un giorno feriale nel cinquantesimo anniversario dei moti di Stonewall

Il Palermo Pride, giunto alla sua decima edizione, nel 2019 si svolgerà venerdì 28 giugno nel giorno in cui si celebra il cinquantesimo anniversario dei moti di Stonewall. Per la prima volta, da quando nel 2010 è stato organizzato il primo serpentone arcobaleno nel capoluogo siciliano, il corteo si terrà in un giorno feriale. È stata scelta questa data - dicono gli organizzatori - poiché si tratta del cinquantesimo anniversario dei moti di Stonewall: la notte del 28 giugno del 1969 un gruppo di omosessuali, uomini e donne frequentatori del pub Stonewall Inn di New York, si sono ribellati con forza alle politiche oppressive delle forze dell'ordine e alle collusioni di queste con la malavita organizzata.

I moti di Stonewall

"I moti di Stonewall hanno rappresentano la nascita del movimento Lgbt+ per come lo concepiamo oggi - sottolinea il direttivo di Coordinamento Palermo Pride - a parer nostro è doveroso celebrare questa ricorrenza. Oggi è più importante che mai dare luce e merito alle coraggiose ribellioni di normali cittadini, persone che si sono scontrate contro la violenza, l'ottusa oppressione e la discriminazione. È vero che da quella notte sono migliorate molte cose ma è altrettanto vero che, come la storia ci insegna di continuo, i diritti acquisiti possono essere perduti: è bene non dare per scontato ciò che abbiamo. In Italia sono molte le battaglie ancora in corso e sono molti, purtroppo, gli episodi di violenza ai danni di persone Lgbt+ e non solo: deboli, outsider, migranti sono oggetto di forme contemporanee e istituzionalizzate di bullismo. Oggi è più importante che mai marciare per le strade".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24