Maltempo, strade allagate a Palermo. Grandine e neve nel Messinese

Sicilia
Foto di Archivio
07sicilia_maltempo

Tante le chiamate arrivate ai vigili del fuoco nella zona dell'Addaura e del cimitero dei Rotoli. A Furci e Roccalumera si sono verificati danni alle abitazioni

Disagi a Palermo e dintorni a causa della pioggia caduta abbondante la notte scorsa nella zona. Numerosi gli interventi per allagamenti nelle strade nella zona orientale di Palermo. Tante le chiamate arrivate ai vigili del fuoco nella zona dell'Addaura e del cimitero dei Rotoli. Disagi per auto rimaste impantanate anche a Bagheria, Casteldaccia e Ficarazzi.  

Neve e grandine nel Messinese

Il maltempo ha interessato anche alcuni comuni della zona ionica del Messinese con vento, grandine, neve e pioggia intensa. Le città colpite sono S.Teresa, Furci, Roccalumera, Nizza, S.Alessio, Forza d'Agrò. In particolare, a Furci e Roccalumera si sono verificati danni alle abitazioni, e le strade sono ancora coperte di neve. Il traffico è in tilt. Il sindaco di Roccalumera, Gaetano Argiroffi, ha inviato degli operai per spalare la neve e ripristinare la circolazione. Un tratto della strada statale 114 Orientale Sicula, dal km 29,600 al 29,750, nel territorio comunale di Roccalumera, è stato chiuso al traffico e poi riaperto, con senso unico alternato. Sul posto per la viabilità, è presente il personale dell'Anas.   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24