Zio violenta nipote minorenne, arrestato a Messina

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

Una ragazza di 15 anni all'età di 9 anni era stata violentata dallo zio. La ragazza aveva denunciato quanto accaduto alla madre che non aveva avuto il coraggio di denunciare il fatto

Dramma familiare a Messina. La polizia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due fratelli, responsabili rispettivamente uno del reato di violenza sessuale e l'altro di maltrattamenti e lesioni. Uno dei due è lo zio di una ragazza di 15 anni che lui aveva violentato all'età di 9 anni.

La violenza

La vittima era stata ricoverata in ospedale e durante il controllo era emersa la violenza ed è per questo che si era venuto a conoscenza dell'episodio. La ragazza aveva denunciato quanto accaduto alla madre che non aveva avuto il coraggio di proteggere se stessa e la figlia. La seconda persona arrestata è, invece, il padre della ragazza che più volte aveva picchiato la moglie per futili motivi. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24