Caltanissetta, corsa clandestina tra cavalli: sette arresti

Sicilia
Foto di archivio

I carabinieri hanno sequestrato 3.400 euro in contanti e un bigliettino su cui erano scritte quelle che, secondo i militari, potrebbero essere le scommesse piazzate sulla corsa 

I carabinieri, ieri mattina, hanno interrotto una corsa clandestina tra due cavalli a Caltanissetta e hanno arrestato sette persone accusate di essere gli organizzatori. Il blitz è scattato alle 7,30, in via Averna, nella zona industriale della città. Gli uomini dell’arma hanno fermato i due fantini e gli altri cinque componenti dell’organizzazione, che con un'auto e due motorini affiancavano e seguivano i cavalli, permettendo così lo svolgimento della gara. Gli arrestati sono Michele Messineo, 20 anni, Pietro Messineo, 43 anni, Massimiliano Messineo, 42 anni, Gianluca Messineo, 38 anni, Antonino Messineo, 45 anni, Massimiliano Guttilla, 34 anni, e Michele Gambino, 45 anni. Durante l’operazione, che è stata coordinata dalla Procura della Repubblica e che ha visto impiegati oltre 40 militari, sono stati sequestrati anche 3.400 euro in contanti e un bigliettino con su scritte quelle che i carabinieri ritengono essere le scommesse piazzate sulla corsa.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24