Catania, si rifiuta di annullare la multa: ausiliare aggredito

Sicilia
Foto di archivio (Fotogramma)

L'ausiliare della sosta è stato aggredito dopo essersi rifiutato di annullare la multa a un automobilista che non aveva esposto il biglietto del pagamento del parcheggio

Un dipendente di Sostare è stato picchiato nella tarda serata di martedì 27 novembre, dal proprietario di un'auto parcheggiata nello stallo delle strisce blu di via Vittorio Emanuele. L'ausiliare della sosta si sarebbe rifiutato di annullare la multa all'automobilista, che non aveva esposto il biglietto del pagamento del parcheggio, per questo l'uomo lo avrebbe aggredito.

L'ausiliare finito in ospedale

Secondo la prima ricostruzione della polizia, l'uomo sarebbe stato spalleggiato da altre persone che erano con lui in un locale della zona. Il dipendente di Sostare è stato medicato all'ospedale Vittorio Emanuele dove è tornato nella mattina di mercoledì 28, per un controllo a un occhio. Alle 11 la vittima dell'aggressione sarà ricevuta a Palazzo Minoriti dal prefetto Claudio Sammartino, all'incontro parteciperà, tra gli altri, anche il questore Alberto Francini.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24