Monreale, scoppia una rissa tra ragazzi: 5 arresti

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)
carabinieri-ansa

I carabinieri sono intervenuti nella frazione di Aquino, a Fondo Pasqualino, per sedare la rissa, scoppiata per futili motivi, tra tre fratelli e altri due giovani 

Cinque persone sono state arrestate per rissa dai carabinieri a Monreale in provincia di Palermo. I fermati sono tre fratelli, G.C. di 36 anni, G.C. di 35, e C.C. Di 33, con loro sono stati arrestati anche altri due ragazzi D.M. Di 27 anni, e G.R. di 30. Dopo la convalida degli arresti da parte della magistratura quattro di loro sono stati posti ai domiciliari, mentre ad uno, G.R., è stato notificato un obbligo di dimora. I militari sono intervenuti nella frazione di Aquino, a Fondo Pasqualino, per sedare la rissa, scoppiata per futili motivi, tra i tre fratelli e gli altri due giovani, sul posto è intervenuto anche il personale del 118. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24