Straripa torrente nel Ragusano: si rifugiano in ristorante

Sicilia
foto di archivio (ANSA)
maltempo-catania-ansa1

Trenta persone, rimaste impantanate con le auto, sono corse in un locale.
Salvate in piena notte dai vigili del fuoco. Oggi a Modica scuole chiuse 

Le piogge cadute copiose ieri in provincia di Ragusa hanno reso impraticabili molte strade comunali e provinciali. I maggiori problemi si sono avuti sulla strada Rosolini-Modica, dove lo straripamento di un torrente ha bloccato diversi automobilisti. Molti sono rimasti impantanati con le loro auto all'altezza del ristorante "A Cava", e scesi sono corsi a rifugiarsi nel locale.

Diverse squadre dei vigili del fuoco hanno provato a raggiungere le trenta persone, rimaste bloccate all'interno del ristorante, ma la sovrabbondanza del torrente non ha permesso un soccorso immediato. Solo in piena notte i clienti e i proprietari del locale sono stati tratti in salvo. Oggi il sindaco di Modica con propria ordinanza ha chiuso le scuole di ogni ordine e grado.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24