Troupe di “Striscia La Notizia” aggredita a Palermo

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)
palermo_ansa

L’inviata Stefania Petyx è stata aggredita nel capoluogo siciliano mentre registrava un servizio in un immobile occupato abusivamente 

A Palermo è stata aggredita l’inviata di “Striscia La Notizia”, la trasmissione di Canale 5, Stefania Petyx. Insieme alla sua troupe stava registrando un servizio in un immobile occupato abusivamente in via Giuseppe Savagnone. “Poco dopo essere entrati nella struttura - racconta dall’ospedale Stefania Petyx - siamo stati raggiunti da calci e pugni. Inoltre, sono stata spintonata giù dalla tromba delle scale. La rabbia degli abusivi si è anche riversata sulle telecamere e sui microfoni, finiti distrutti nell’attacco”. Nonostante l’intervento delle forze dell'ordine, l’aggressione è proseguita e un operatore è stato inseguito dagli abusivi. Petyx è stata trasportata in ambulanza all’ospedale. Il servizio andrà in onda nei prossimi giorni.

La solidarietà di Nello Musumeci

Sulla vicenda è intervenuto anche Nello Musumeci, il presidente della Regione Siciliana. "L'aggressione alla troupe di 'Striscia la notizia' è un atto vile che va condannato - si legge in una nota -. Vittime di questo gesto, oltre che Stefania Petyx e il suo collaboratore, ai quali va la piena solidarietà e la vicinanza del governo regionale, sono tutti i cittadini, i quali stavano per essere privati di uno dei diritti fondamentali: essere informati. Ecco perché a episodi come questo dovrebbe ribellarsi anche la società civile".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24