Animali in cattive condizioni igieniche: denunciato proprietario

Sicilia
Foto di repertorio (Getty Images)
gettyimages-maiali_720

L’ispezione di un fondo agricolo del Catanese è stata condotta dai carabinieri e dal personale sanitario dell’Asp. Le bestie sono state sequestrate. Alcune erano visibilmente denutrite

In seguito a un'ispezione condotta nella giornata di sabato 6 ottobre dai carabinieri di Mascali, coadiuvati dai veterinari dell'Asp, è stato possibile salvare diversi animali, che vivevano in condizioni igienico sanitarie giudicate pessime dagli esperti in un fondo agricolo del Catanese. All’interno di una fattoria, sono stati ritrovati due bovini, due equini, 29 suini e 57 animali della specie avicola, privi di contrassegno di identificazione. Alcune bestie, inoltre, mostravano visibili segni di denutrizione.

Tutti gli animali sono dunque stati sequestrati e affidati in custodia fiduciaria al proprietario, in attesa che vengano effettuati ulteriori accertamenti per verificare la presenza di eventuali malattie. Il proprietario degli animali, un 41enne, è stato denunciato per mancata registrazione sanitaria per allevamento delle specie equina, bovina, suina e avicola; introduzione di animali privi del documento di accompagnamento e maltrattamento degli stessi. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24