Catania, in aereo con finte card con lama d’acciaio: due denunciati

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)
aerei_ansa

I due passeggeri sono stati denunciati dalla polizia di Stato in servizio all’aeroporto. Dovranno rispondere di detenzione di arma da taglio e punta 

Al momento dell’imbarco all’aeroporto di Catania sono stati trovati in possesso di finte card che nascondevano in realtà una lama in acciaio. Sono stati per questo denunciati, dalla polizia di Stato, in servizio allo scalo catanese, due passeggeri, che dovranno ora rispondere di detenzione di arma da taglio e punta. Uno dei due era in partenza per Roma e teneva la finta card nel portafogli. L’altro, invece, era diretto in Lussemburgo e conservava la lama nel bagaglio a mano.

Un terzo passeggero – il fatto risale al 29 settembre scorso ma è stato reso noto solamente nella giornata di mercoledì 3 ottobre – è stato denunciato per detenzione abusiva di armi perché nel giubbotto nascondeva due proiettili di pistola inesplosi, uno calibro 45 e l’altro calibro 9. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24