Napoli, maltrattamenti in famiglia: due arresti

Campania

Due persone sono state arrestate dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia, in due distinti interventi

ascolta articolo

Due persone sono state arrestate dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia, in due distinti interventi . Nel pomeriggio di ieri gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti in vico Pergole, nella zona del Borgo S. Antonio, dove un 37enne, di origini indiane, privo di permesso di soggiorno, ha aggredito la propria compagna , minacciandola con un coltello davanti al figlio minorenne. La donna si era rifugiata in casa di una vicina. L'uomo è stato arrestato. Questa notte, invece, in via Solitaria, al Palloneto di Santa Lucia, i poliziotti hanno arrestato un uomo di 43 anni, che aveva minacciato ed aggredito la madre dopo una richiesta di denaro non accolta. Il 43enne, che ha precedenti per maltrattamenti, è stato arrestato.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24