Rapinarono azienda agricola nel Napoletano, arrestati due 17enni

Campania

L'episodio risale allo scorso 30 ottobre. I due minori agirono con due complici non ancora identificati e portarono via diverse attrezzature agricole per un valore di circa 15 mila euro

Due 17enne, che vivono nel campo rom di via Carraffiello a Giugliano in Campania, sono stati arrestati dai carabinieri su ordine del Tribunale per i minorenni di Napoli perché ritenuti responsabili di una rapina commessa il 30 ottobre scorso in un'azienda agricola della zona.

La rapina

Dalle indagini condotte dai militare e coordinate dalla Procura per i minori, è emerso che i due fecero irruzione nell'azienda con altri due complici non ancora identificati. I quattro banditi, armati di coltello e martello, immobilizzarono il guardiano e caricarono sulla loro auto diverse attrezzature agricole per un valore di circa 15 mila euro. Determinanti sono state le immagini del sistema di videosorveglianza presenti nella zona. L'auto usata per il colpo è stata rinvenuta, consentendo agli investigatori dell'Arma di identificare due autori.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24