Napoli, tentata rapina in una farmacia: arrestato un 68enne

Campania
©Ansa

L’uomo si è avvicinato all’addetta alle vendite con un taglierino e pretendeva il denaro in cassa, ma la donna ha reagito e inseguito il malvivente che stava fuggendo: ne è nata una colluttazione e successivamente sono intervenuti i carabinieri

I carabinieri del quartiere napoletano di Secondigliano hanno arrestato per tentata rapina aggravata all’interno di una farmacia in via Miano un 68enne del posto.

La vicenda

I militari hanno notato due persone che stavano litigano in strada, poco distanti da una farmacia. I due protagonisti del litigio erano in realtà il presunto rapinatore ed il titolare dell'attività commerciale. Torre, una volta entrato nel negozio, si era avvicinato all'addetta alle vendite e armato di taglierino pretendeva il denaro che era in cassa. La dipendente ha reagito mettendo in fuga l'uomo. L'esercente lo ha inseguito e ne è nata una colluttazione. I militari hanno bloccato il 68enne.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24