Napoli, va a trovare la figlia: 90enne torna e trova la casa occupata

Campania
©IPA/Fotogramma

Il suo caso è diventato di dominio pubblico grazie alla coraggiosa denuncia di un sacerdote, che ha tuonato contro chi ha occupato quella casa spiegando che "non è un vero cristiano"

Ennesimo caso di appartamento occupato in Italia. Stavolta accade a Napoli. Vittima una professoressa di 90 anni, in pensione. Lo riporta Il Mattino. Era andata dai parenti in Irpinia per necessità di assistenza dopo i problemi di salute che aveva avuto. La sua casa si trova in pieno centro città, vicino a piazza Plebiscito, in via Egiziaca a Pizzofalcone. Chi è entrato nella sua casa ha provveduto a cambiare la serratura e rimosso gli arredi di proprietà. Il suo caso è diventato di dominio pubblico grazie alla coraggiosa denuncia di un sacerdote, che ha tuonato contro chi ha occupato quella casa spiegando che "non è un vero cristiano". 

Gaetano Manfredi: "Task force, parlerò con il prefetto 

"Parlerò con il prefetto. Serve una task-force, il fenomeno delle occupazioni di case è inaccettabile". Lo ha detto il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, rispondendo ala domanda di un giornalista a margine dell' inaugurazione di "Futuro remoto". "Credo che occorra una task force ad hoc per affrontare questo problema - ha aggiunto il sindaco commentando l'episodio dell'anziana residente della zona di Pizzofalcone, la cui abitazione è stata invasa ed occupata mentre si era recata a visitare la figlia in Irpinia - e per fare sì che il fenomeno delle occupazioni abusive venga debellato. Soprattutto se dietro queste occupazioni abusive ci sono iniziative sostenute dalla criminalità organizzata". 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24