Napoli, sventata truffa ad anziano da cinquemila euro: due arresti

Campania
©Ansa

Ben noto alle forze dell'ordine il copione: un uomo contatta l'anziano fingendosi il nipote. Gli chiede il favore di accogliere il corriere che di lì a breve avrebbe bussato alla sua porta con un pacco di merce acquistata sul web. Chiede anche di pagargli il contrassegno, anticipando il costo degli articoli acquistati

Si erano fatti consegnare cinquemila euro da un anziano col trucco della telefonata di un sedicente nipote, i due giovani fermati dai carabinieri della compagnia di Sorrento a Vico Equense, in provincia di Napoli.

La vicenda

Nel pacco che l'82enne si era impegnato a pagare al corriere per conto del nipote tre succhi di frutta. Ben noto alle forze dell'ordine il copione: un uomo contatta l'anziano fingendosi il nipote. Gli chiede il favore di accogliere il corriere che di lì a breve avrebbe bussato alla sua porta con un pacco di merce acquistata sul web. Chiede anche di pagargli il contrassegno, anticipando il costo degli articoli acquistati. L'anziano ci casca, complice anche una condizione fisica piuttosto delicata che lo costringe a servirsi continuativamente di ossigeno artificiale. Questa volta truffa sventata dai carabinieri.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24