Napoli: armati in sella a uno scooter rubato, denunciati due 15enni

Campania

Devono rispondere di porto abusivo di armi, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I due sono stati bloccati ieri sera dai poliziotti al termine di un inseguimento

Due ragazzi di 15 anni sono stati denunciati a Napoli per porto abusivo di armi, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I due, in sella a uno scooter rubato, sono stati bloccati ieri sera dai poliziotti al termine di un inseguimento.

L'inseguimento

I due sono fuggiti a un posto di blocco in viale Gramsci e, raggiunti in via Andrea d'Isernia, sono stati fermati dopo una colluttazione. Durante l'inseguimento il passeggero ha lanciato a terra una pistola a salve modello Bruni calibro 8 priva del tappo rosso e completa di caricatore con 4 cartucce, che è stata recuperata grazie al supporto di una volante del commissariato San Ferdinand. Gli agenti inoltre hanno accertato che il motociclo su cui viaggiavano i due ragazzini era stato rubato lo scorso 8 giugno. Uno dei due ragazzi, con precedenti di polizia a carico, è stato denunciato per guida senza patente e multato per velocità; il veicolo è stato restituito al proprietario.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24