Napoli, ladri usano fuochi artificio per coprire furti in casa durante Italia-Turchia

Campania
©Getty

I malviventi hanno usato mortaretti e disinnescato i sistemi di antifurto la sera dell’11 giugno in zona Santa Lucia e in via Michelangelo da Caravaggio, mentre si giocava la partita degli Europei di calcio

Mortaretti di finta gioia per coprire ladri di appartamento all'opera, impegnati a disinnescare sistemi antifurto. È questa la tecnica utilizzata la sera dell'11 giugno, a Napoli, mentre si giocava la partita degli Europei di calcio Italia-Turchia.

I furti

All'inizio del secondo tempo, poco dopo le 22, quando l'Italia è passata in vantaggio, una serie prolungata di esplosioni sono state avvertite nella zona di Santa Lucia ed in altri punti della città. In via Michelangelo da Caravaggio - dove sono stati fatti esplodere altri fuochi d' artificio - i ladri si sono introdotti in un condominio ed hanno disinnescato l'allarme antifurto di un appartamento, asportando oggetti e preziosi. L'azione è durata pochi minuti, ma le telecamere di sorveglianza hanno ripreso alcuni sconosciuti, poi allontanatisi a bordo di un'auto. Le immagini sono state consegnate alla polizia che le sta vagliando.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24