Blitz anti droga dei carabinieri, due arresti nel Napoletano

Campania
©IPA/Fotogramma

I militari hanno sequestrato quasi 6,5 chili di droga, tra cobret, crack e marijuana in un’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere

Due uomini, di 29 e 54 anni, sono stati arrestati e quasi 6,5 chili di droga, tra cobret, crack e marijuana, sono stati sequestrati dai carabinieri durante un’operazione nella piazza di spaccio di Parco Verde a Caivano, nel Napoletano. L'indagine che ha condotto al blitz è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere a conclusione di una serie di accertamenti investigativi avviati dai militari della Stazione di Macerata Campania.

L’attività investigativa

Le indagini hanno accertato l'esistenza di un vasto giro di spaccio nel Casertano, effettuato però da soggetti riconducibili a Parco Verde con la complicità di pusher casertani. In particolare i carabinieri hanno arrestato su ordine del Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere un 29enne che gestiva lo spaccio tra vari comuni del Casertano. I militari hanno poi effettuato perquisizioni nei confronti di nove indagati, con l'ausilio del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno (Salerno), scoprendo e sequestrando a casa di un 54enne, finito in manette, due involucri in cellophane contenenti oltre tre chili di cobret, 36 involucri con 1,5 chili di crack, e altri due involucri con all'interno quasi due chili di marijuana, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24