Covid Campania, 919 casi su oltre 15mila test molecolari

Campania
©IPA/Fotogramma

Continua il trend positivo nell'occupazione dei posti letto: i ricoveri in intensiva sono 99, quelli in degenza 1174

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Campania

 

Sono 919, di cui 259 sintomatici, i nuovi positivi al Covid 19 nelle ultime 24 ore in Campania, su 15.653 test molecolari eseguiti. Questa mattina, in due cantine della provincia di Benevento, sono iniziate le prime vaccinazioni sul luogo di lavoro. Lo ha annunciato la Coldiretti. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:33 - Vaccini in due cantine del Sannio, 'rinasce mondo agricolo'

Sono stati 950 i vaccini Pfizer somministrati agli agricoltori, tra i 45 e i 59 anni, nelle cantine sociali di Guardia Sanframondi e Solopaca, in provincia di Benevento. L'iniziativa, promossa dalla Coldiretti, è stata messa in campo dalla Asl di Benevento, diretta da Gennaro Volpe. "Una giornata all'insegna della ripresa e di una speranza nuova - ha commentato Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale e presidente regionale di Coldiretti - perché quello del vino è stato tra i settori che hanno ricevuto un duro colpo". "E' una giornata di festa", ha aggiunto Volpe, chiarendo che "gli operatori sanitari oggi lavorano gratuitamente". "E' un passo davvero importante: oggi siamo qui per le aziende agricole, lavoriamo a tutela della comunità e in particolare per le aziende agricole e del vino che è un'eccellenza nazionale", ha concluso Volpe preannunciando altri due open day con il vaccino monodose Johnson & Johnson rivolti a tutti i cittadini, uno dei quali è in programma mercoledì prossimo a Pietrelcina. Il taglio del nastro simbolico è stato tenuto da Volpe, Masiello e dal prefetto di Benevento, Carlo Torlontano. 

17:29 - Controlli a Pozzuoli, sanzionati tre locali

Tre locali pubblici, due ristoranti ed un pub, sono stati sanzionati e chiusi ieri notte dalla polizia municipale di Pozzuoli (Napoli) per aver contravvenuto alle disposizioni antiCovid. In particolare, il pub è stato sorpreso intorno alle ore 23 di ieri, mentre raccoglieva ancora le ordinazioni di clienti. Constatato che i clienti consumavano il cibo all'esterno, l'attività è stata sanzionata con il pagamento di euro 400,00, oltre all'applicazione della sanzione accessoria della chiusura dell'attività per due giorni con effetto immediato. In un ristorante dopo le ore 24 si intrattenevano circa 50 ospiti di un banchetto intenti a consumare ai tavoli. Al titolare dell'attività sono state contestate le sanzioni pecuniarie previste, nonché l'applicazione della sanzione accessoria della chiusura di cinque giorni con effetto immediato. Un terzo provvedimento di chiusura è stato adottato oggi a carico di un altro ristorante. Nel locale erano intenti a pranzare in una sala chiusa una trentina di clienti, i quali, nonostante avessero tentato di allontanarsi frettolosamente, sono stati identificati e verbalizzati. Per il titolare dell'attività oltre la sanzione pecuniaria, la chiusura di cinque giorni con effetto immediato. Infine in un ristorante del centro storico sono stati verbalizzati quattro dipendenti addetti alla cucina che operavano senza indossare la mascherina protettiva. 

17:20 - Controlli della polizia nel Salernitano, 57 sanzioni

Nel corso di questa ultima settimana, nel Salernitano, nell'ambito dei controlli delle forze dell'ordine disposti dal Questore, sono state sanzionate 57 persone per mancato uso o per il non corretto uso della mascherina. Sono state anche controllate 6249 persone, 3963 veicoli, 1127 esercizi pubblici, mentre sono stati sanzionati 5 titolari di esercizi commerciali per mancato rispetto della normativa anti-Covid e 3 attività o esercizi sono stati chiusi. Tra le sanzioni elevate, alcune hanno riguardato due locali a Cava de' Tirreni (un bar al Corso e una braceria nei pressi della stazione ferroviaria) e due a Salerno ( un pub e una sala ristorante nel cuore della movida di via Roma) per non aver rispettato l'orario di chiusura imposto ai ristoranti ed agli esercizi di somministrazione di bevande ed alimenti. 

15:46 - In Campania 919 casi su oltre 15mila test molecolari

Sono 919, di cui 259 sintomatici, i nuovi positivi al Covid 19 nelle ultime 24 ore in Campania, su 15.653 test molecolari eseguiti. Il tasso di incidenza, calcolato senza tenere conto dei tamponi antigenici, è del 5,87%, in lieve rialzo rispetto al 5,14 di ieri. Il bollettino odierno dell'Unità di crisi segnala 11 vittime e 1.424 guariti. Continua il trend positivo nell'occupazione dei posti letto: i ricoveri in intensiva sono 99 (-3), quelli in degenza 1174 (-22).

13:24 - Controlli anti Covid nelle zone della movida di Napoli

Agenti del Commissariato Decumani e della Polizia Municipale in campo per i controlli anticovid nel centro storico e nelle zone della "movida" in piazza Bellini, piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli e via Banchi Nuovi. Nel corso dell'attività sono state identificate 75 persone, di cui sette sanzionate poiché intente a consumare bevande all'interno di un locale in largo Giusso il cui titolare è stato multato mentre per l'esercizio commerciale è stata disposta la chiusura per due giorni; Un altro locale in via Carrozzieri è stato chiuso per un giorno in quanto somministrava bevande ad avventori non seduti ai tavoli. Infine, poco prima delle 22.00, i poliziotti sono intervenuti in Calata Trinità Maggiore dove hanno sedato una rissa tra tre giovani che, per futili motivi, si stavano malmenando e li hanno denunciati per rissa. Nella stessa serata gli agenti del Commissariato San Ferdinando e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio nella zona dei "baretti", via Caracciolo e via Partenope, hanno controllato 190 persone e quattro esercizi commerciali tra vicoletto Belledonne a Chiaia, via Bisignano e via Carducci.

13:10 - Vaccini, in Campania somministrate 2,46 milioni di dosi

In Campana sono stati vaccinati con la prima dose 1.782.591 cittadini. Di questi 686.283 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 2.468.874. Sono i dati diffusi dall'Unità di crisi, aggiornati alle ore 12 di oggi.

12:45 - Vaccini, nel Casertano secondo hub Esercito-Asl 

Sarà attivato oggi a Francolise (Caserta) l'hub vaccinale realizzato da Asl di Caserta con l'Esercito, in particolare con la Brigata Bersaglieri Garibaldi. Si tratta del secondo hub Esercito-Asl nel Casertano, dopo quello operativo dal primo marzo a Caserta, alla caserma Ferrari Orsi, sede della Brigata Bersaglieri Garibaldi. Ad annunciare l'attivazione dell'hub è stato il sindaco di Francolise Gaetano Tessitore, con un post sulla pagina facebook del Comune; peraltro lo stesso Tessitore aveva contratto il Covid lo scorso anno. "Siamo soddisfatti - scrive - che il Direttore Generale dell'Asl abbia scelto, tra tante richieste, la nostra. È stata cmq una scelta dettata dalla grande potenzialità della struttura. Siamo oltremodo felici di aver dato un contributo diretto per accelerare il numero di cittadini che verrà vaccinato. A tutti gli amici sindaci del territorio chiediamo di venire in forma ufficiale, muniti di fascia, perché questo è un centro a servizio di tutta la provincia. Un grande ringraziamento ai dirigenti dell'Asl di Caserta per la celerità con cui hanno attrezzato il centro. All''Esercito, in particolare alla Brigata Garibaldi di Caserta. Alla nostra Protezione Civile, senza il loro volontariato non avremmo potuto realizzare tutto questo" conclude Tessitore.

11:32 - Controlli dei carabinieri a Napoli su movida: 120 sanzioni 

Controlli anti Covid per i racarabinieri a Napoli. Sono state elevate 120 sanzioni per il mancato rispetto delle norme di prevenzione del contagio. A Mergellina, nella zona degli chalet, i militari hanno sanzionato 25 persone in violazione del coprifuoco. Il lavoro dei carabinieri è stato caratterizzato anche dall'invito al rispetto delle norme. A Posillipo, infatti, poco dopo le 22, i militari hanno invitato alla chiusura 15 attività commerciali tra ristoranti, pub e paninerie e hanno allontanato gli avventori presenti. Assembramenti sciolti in piazza San Luigi: molti i giovani, tra questi 10 sanzionati, che sostavano nei pressi dei locali. In piazza San Giovanni maggiore e nelle vie vicine, i militari hanno sanzionato 22 ragazzi per il mancato rispetto del coprifuoco. 

10:04 - Vaccini, al via nei luoghi di lavoro: i primi sono due cantine 

Le prime vaccinazioni sui luoghi di lavoro sono partite stamane in due aziende vitivinicole della provincia di Benevento, per iniziativa della Coldiretti in sinergia con la Regione Campania e la locale Asl. Circa un migliaio di dosi verranno inoculate ad una platea di agricoltori e di loro familiari, appartenenti alle fasce d'età attualmente in corso di vaccinazione in Campania (dai 50 anni in su): le operazioni si stanno svolgendo nella cooperativa Cantina di Solopaca, nel comune di Solopaca, e nella Cantina della Cooperativa La Guardiense a Guardia Sanframondi. La procedura di prenotazionesi è basata su liste di adesione raccolte dalle cooperative vitivinicole e da Coldiretti Benevento. "Iniziare dal settore del vino - sottolinea il presidente nazionale di Coldiretti, Ettore Prandini - ha un valore simbolico per un Paese come l'Italia che è leader mondiale nella produzione e nelle esportazioni, duramente colpite dalle chiusure della ristorazione in Italia e all'estero". A oggi, spiega l'associazione di categoria, sono stati approvati come punti vaccinali, in possesso di tutti i requisiti richiesti, 141 sedi Coldiretti e 27 sedi aziendali del comparto green, con l'obiettivo di coinvolgere 1,5 milioni di dipendenti, agricoltori e addetti alla filiera agroalimentare Made in Italy.

8:09 - In Campania 946 nuovi casi su 18.390 test molecolari

Dati in miglioramento, in Campania, sul fronte del Covid. I nuovi positivi rilevati sono 946, di cui 292 sintomatici, su 18.390 test molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è del 5,14%. Il bollettino odierno dell'Unità di crisi segnala otto nuove vittime e 1.431 guariti. Invariata l'occupazione delle terapie intensive, a quota 102, mentre diminuisce sensibilmente quella delle degenze, che sono 1.196 (meno 51).

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.