Giugliano, sproporzione tra dichiarato e posseduto: beni sequestrati

Campania
©Ansa

I beni, per un valore complessivo di tre milioni di euro, sono ubicati nei comuni di Giugliano in Campania, Qualiano, Villaricca, Castel Volturno, Sessa Aurunca, Trentola Ducenta e a Minturno

Quattro magazzini, sette appartamenti, nove autorimesse, due villini, due lastrici solari e un terreno di circa 500 metri quadrati sono stati sequestrati i dai carabinieri di Giugliano, nel Napoletano, a un uomo di 64 anni, sospettato di essere un truffatore, e al momento agli arresti domiciliari per vicende pregresse.

Il sequestro

I beni, per un valore complessivo di tre milioni di euro, sono ubicati nei comuni di Giugliano in Campania, Qualiano, Villaricca, Castel Volturno, Sessa Aurunca, Trentola Ducenta e a Minturno. I carabinieri hanno documentato una macroscopica sproporzione tra i redditi dichiarati e quelli realmente posseduti dal 64enne e dal suo nucleo familiare.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.