Villaricca, tentata rapina in un ristorante: un arresto

Campania

Due rapinatori sono arrivati in sella a uno scooter con targa contraffatta e hanno fatto irruzione nel locale, ma i presenti hanno reagito e c'è stata una colluttazione. Uno dei due si è dato alla fuga, mentre l'altro ha cominciato a sparare colpi di pistola in aria prima di essere bloccato dal proprietario del ristorante

Un uomo di 42 anni, A.P., è stato arrestato con l'accusa di tentata rapina aggravata e detenzione di arma clandestina mentre un'altra persona, complice nella tentata rapina ai danni di un noto ristorante della circonvallazione esterna di Villaricca (Napoli), risulta ricercata. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale. Sequestrata l'arma, una revolver calibro 38.

La tentata rapina

Secondo quanto ricostruito, i due rapinatori sono arrivati in sella a uno scooter con targa contraffatta e hanno fatto irruzione nel locale, ma i presenti hanno reagito e c'è stata una colluttazione. Uno dei due si è dato alla fuga, mentre l'altro ha cominciato a sparare colpi di pistola in aria prima di essere bloccato dal proprietario che poi lo ha consegnato ai carabinieri della stazione di Giugliano in Campania, arrivati poco dopo.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24