Ercolano, droga giù dalla finestra: pusher preso col fratello

Campania
©Ansa

Nell'abitazione sono state sequestrate 24 dosi di marijuana oltre a vario materiale per il confezionamento. I due fratelli sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio

Alla vista dei carabinieri davanti alla porta d'ingresso di casa, hanno gettato droga dalla finestra: due fratelli, rispettivamente di 23 e 18 anni, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti a Ercolano, in provincia di Napoli.

L'arresto

Nel corso di un servizio sul territorio, i militar hanno notato due persone che, al controllo, sono state trovate in possesso di due stecche di hashish. Era molto probabile che i due, segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga, fossero clienti del 23enne. Da qui la decisione di avviare la perquisizione domiciliare. Quando i due fratelli hanno visto i carabinieri davanti alla porta d'ingresso di casa, hanno tentato di disfarsi della droga lanciandola dalla finestra ma giù c'erano altri militari. Nell'abitazione sono state sequestrate 24 dosi di marijuana oltre a vario materiale per il confezionamento. I due fratelli sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.