Napoli: per comprare le sigarette evade dai domiciliari e scippa una donna, preso

Campania

L'uomo, 29 anni, era ai domiciliari per ricettazione e furto aggravato. A bordo di uno scooter rubato ha strappato la borsa alla vittima, in via Emilio Scaglione, tra Capodimonte e Secondigliano

Per comprare le sigarette è evaso dagli arresti domiciliari e ha scippato una donna, ma è stato arrestato: è successo ieri pomeriggio a Napoli. L'uomo, F. G., 29 anni, era ai domiciliari per ricettazione e furto aggravato. Mentre era a bordo di uno scooter rubato ha strappato la borsa alla vittima, in via Emilio Scaglione, tra Capodimonte e Secondigliano. Una pattuglia di agenti del Commissariato Secondigliano, però, ha intercettato il 29enne e lo ha bloccato in via Regina Margherita mentre aveva ancora con sé la borsa rubata. I poliziotti hanno potuto constatare che aveva utilizzato una carta di credito della vittima dello scippo per acquistare due stecche di sigarette. E' stato arrestato per evasione, furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.