Napoli, si finge nipote per truffare anziana ma lei chiama la polizia e lo fa arrestare

Campania

L’uomo, un 54enne con precedenti, ha chiamato la donna chiedendole di consegnare 1.500 euro a un fattorino che sarebbe passato di lì a poco. Ad attenderlo, però, c’erano gli agenti del commissariato San Giovanni-Barra

Ha telefonato a una 71enne di Napoli dicendo di essere la nipote e le ha chiesto di consegnare 1.500 euro a un fattorino che le avrebbe consegnato un pacco. Ma l'anziana ha capito che c'era qualcosa che non andava: si è confrontata con la vera nipote e, quando ha capito che si trattava di una truffa, ha chiamato la polizia. È così che gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, a Napoli, su disposizione della Centrale Operativa, hanno bloccato, in un condominio di via Luigi Volpicella, il truffatore che, dopo aver parcheggiato lo scooter, stava entrando nell'androne del palazzo per consegnare il "pacco". Si trattava di un 54enne napoletano con precedenti di polizia, accusato ora di tentata truffa aggravata. Il suo veicolo è stato sequestrato poiché privo di copertura assicurativa.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.