Benevento, picchia e minaccia la moglie durante una lite: arrestato

Campania

È accaduto ieri sera a Torrecuso. In manette un 38enne, accusato di violenza privata, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia. Per sfuggire alle percosse, la moglie si era rifugiata da un vicino di casa

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri dopo aver aggredito e picchiato la moglie davanti ai loro figli durante una lite in famiglia avvenuta ieri sera a Torrecuso, in provincia di Benevento. In manette un cittadino di origine marocchina di 38 anni, accusato di violenza privata, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia.

Per sfuggire alle percosse del marito, la moglie, 28 anni, anche lei di origini marocchine, si era rifugiata nella casa di un vicino. La donna, che da tempo subiva le violenze del proprio coniuge, è stata soccorsa dai sanitari del 118, che le hanno riscontrato alcune lesioni non gravi, in particolare alla testa. Il 38enne è ora rinchiuso nella casa circondariale di Benevento.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.