Terzigno, picchia ex compagna e incendia auto: arrestato

Campania

L'uomo ora è nel carcere di Napoli-Poggioreale e deve rispondere di atti persecutori. La donna, infatti, lo ha denunciato raccontando diversi episodi di minacce e violenze a partire da agosto scorso

A Terzigno, in provincia di Napoli, un uomo di 53 anni ha picchiato in piazza l'ex compagna, per poi dare fuoco all'auto della donna, una Smart. L'episodio è stato notato da alcuni passanti che hanno subito allertato i carabinieri. I militari hanno così arrestato il protagonista dell'aggressione.

I soccorsi

La donna, di 49 anni e di origine russe, è stata soccorsa dai sanitari del 118. Il fatto è accaduto il 23 dicembre scorso. L'uomo ora è nel carcere di Napoli-Poggioreale e deve rispondere di atti persecutori. La donna, infatti, lo ha denunciato raccontando diversi episodi di minacce e violenze a partire da agosto scorso. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.