Portici, picchia il convivente più anziano di lei: arrestata 49enne

Campania
©Fotogramma

Ieri sera la donna, dopo aver infranto un vetro di una finestra di casa, ha di nuovo aggredito il convivente che però questa volta è riuscito a dare l'allarme al 112

Picchiava il convivente più anziano di lei anche per futili motivi ma, ieri sera, al culmine dell'ennesimo litigio, è stata arrestata. L'episodio è accaduto a Portici, nel Napoletano.

La vicenda

Una donna di 49 anni, di nazionalità russa, con problemi legati all'alcool ha malmenato il convivente in un appartamento del centro vesuviano. Le violenze, da quanto si apprende, andavano avanti da tempo. Ieri sera la donna, dopo aver infranto un vetro di una finestra di casa, ha di nuovo aggredito il convivente che però questa volta è riuscito a dare l'allarme al 112. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno bloccato la donna, ancora in stato di ebbrezza. Ora è nel carcere di Pozzuoli e dovrà difendersi dall'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24