Scoperta fabbrica di merce contraffatta nel Napoletano

Campania

L'opificio era specializzato nella lavorazione e nel confezionamento di prodotti per bambini e adolescenti non sicuri e con marchi contraffatti. Denunciato un 48enne

Scoperti più di 22mila articoli contraffatti tra giocattoli e materiale scolastico, ma anche mascherine prive di qualsiasi requisito di sicurezza in una fabbrica abusiva a Pollena Trocchia (Napoli). In particolare i militari della Guardia di Finanza di Napoli del Gruppo Pronto Impiego hanno trovato all'interno di un deposito di circa 130 metri quadrati più di 22.400 oggetti contraffatti, e 1.160 mascherine prive dei requisiti di sicurezza, con loghi di famose squadre di calcio e marchi fra cui Nike, Fortnite Minecraft. Sequestrate anche 7 presse semiprofessionali utilizzate per imprimere i marchi griffati. Denunciato un 48enne di Napoli per contraffazione e ricettazione.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24