Salerno, nonna Anna sconfigge il Covid a 100 anni dopo 33 giorni

Campania

L'anziana lo scorso 2 novembre era risultata essere un soggetto a rischio dopo essere entrata in contatto con un caso positivo

All'età di cent'anni, dopo 33 giorni di malattia, ha sconfitto il covid-19: succede a Cava de' Tirreni, in provincia di Salerno, dove la signora Anna potrà passare il Natale insieme ai familiari più stretti. Lo riporta Fanpage.it. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - LA DIRETTA IN CAMPANIA)

L'anziana lo scorso 2 novembre era risultata essere un soggetto a rischio in quanto era entrata in contatto con un caso positivo. La nonnina aveva già qualche linea di febbre. Dopo la conferma della positività, i sintomi sono peggiorati, con grande preoccupazione dei suoi figli e nipoti. Ma dopo 33 giorni ce l'ha fatta: "Ha superato la guerra, ha superato l'influenza spagnola, non poteva morire di Covid-19", ha sottolineato Stefania, una delle nipoti, che ha anche ringraziato più volte la Croce Rossa per l'assistenza prestata all'anziana e per aver aiutato i due nipoti a stare vicini alla nonna.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24