Ordigno esplode davanti un locale nell'Avellinese: avviate le indagini

Campania

Secondo gli investigatori, non ci sarebbero dubbi sulla natura estorsiva dell'attentato. Non risultano feriti, ma l'esplosione ha causato danni all'ingresso del bar

Un ordigno posizionato all'ingresso di un bar di Santa Lucia di Serino (Avellino), è esploso è ha divelto la saracinesca del locale. Il boato causato dalla deflagrazione, avvenuta verso le 2.30 del mattino, è stato udito in tutto il paese. Sul posto sono giunti i carabinieri del comando provinciale di Avellino per avviare le indagini. Secondo gli investigatori, non ci sarebbero dubbi sulla natura estorsiva dell'attentato, che non ha provocato feriti. Il proprietario del bar è stato ascoltato a lungo dai militari, ai quali però ha riferito di non aver ricevuto altre minacce o richieste di denaro negli ultimi tempi.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24