Napoli, infermiera aggredita al Cardarelli: denunciati marito e moglie

Campania

I due, sabato scorso, hanno malmenato un'infermiera del pronto soccorso dell'ospedale procurandole contusioni ritenute guaribili in 10 giorni

Sono stati identificati e denunciati dai carabinieri i due che, sabato scorso, hanno aggredito e malmenato un'infermiera del pronto soccorso dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Si tratta di marito e moglie di 43 e 47anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine.

L'aggressione

I due si erano presentati presso il pronto soccorso dell'ospedale insieme alla figlia 19enne che accusava dolori al petto. Lamentandosi per la lunga attesa, marito e moglie - riferiscono i Carabinieri della compagnia Napoli Vomero - hanno colpito l'infermiera causandole contusioni ritenute guaribili in 10 giorni. Dopo la denuncia presentata dalla vittima, i carabinieri sono risaliti all'identità della coppia grazie alle testimonianze dei presenti e all'analisi delle immagini di videosorveglianza. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.