Stalking e violenze, due arresti nel Napoletano

Campania

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dai carabinieri a Frattaminore per maltrattamenti in famiglia, stalking e ricatti a sfondo sessuale nei confronti della ex moglie. A Pozzuoli un 27 enne è stato arrestato per violenza sessuale, maltrattamenti e lesioni nei confronti della fidanzata

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dai carabinieri a Frattaminore (Napoli) per maltrattamenti in famiglia, stalking e ricatti a sfondo sessuale nei confronti della ex moglie, dalla quale si sta separando. La donna, dopo aver subito minacce e violenze fisiche e verbali, era stata pedinata e molestata telefonicamente. Alcuni giorni fa il 43 enne l'aveva picchiata, procurandole lesioni con una prognosi di 15 giorni. L'uomo aveva anche diffuso su Internet immagini della donna durante momenti di intimità, Quest'ultimo episodio l' ha spinta a presentare denuncia ai carabinieri. L' uomo, rientrato a casa e non avendola trovato ha inveito contro la sorella della moglie, che accudiva la figlia di 7 anni, ed è stato arrestato poco dopo dai militari.

A Pozzuoli un 27 enne è stato arrestato per violenza sessuale, maltrattamenti e lesioni nei confronti della fidanzata, che aveva presentato denuncia nei suoi confronti.

Da Gennaio sono 971 le denunce raccolte dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia: 306 le persone arrestate, 653 i denunciati e 159 i divieti di avvicinamento notificati. 700 le denunce raccolte per stalking con 144 arresti, 390 denunce e 166 i divieti di avvicinamento notificati.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24