Rapina pizzeria a Casandrino: spara e ferisce due persone: arrestato

Campania
©Ansa

L'episodio è accaduto in via Paolo Borsellino. Inoltre, i proiettili hanno danneggiato un'auto in sosta e un contatore del gas di un'abitazione

Un uomo di 56 anni, V.M., è stato bloccato e arrestato dai carabinieri dopo una rapina commessa in una pizzeria a Casandrino, in provincia di Napoli. Non solo. Fuggendo, ha ferito due persone con dei colpi di pistola.

La vicenda

L'episodio è accaduto in via Paolo Borsellino. Inoltre, i proiettili hanno danneggiato un'auto in sosta e un contatore del gas di un'abitazione. Sequestrata la pistola, una semiautomatica calibro 9x21mm con matricola cancellata, con quattro colpi ancora nel serbatoio. Recuperata la somma sottratta all'attività commerciale, circa 330 euro. Adesso l'uomo è ritenuto responsabile di rapina aggravata e tentativo di omicidio. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.