Whirlpool, Patuanelli: "Ora imprenditore serio, strada c'è"

Campania

Così il ministro dello sviluppo economico: "Oggi dobbiamo fare il possibile e sono certo che ci riusciremo perché quelle persone non perdano il lavoro ma rimangano operative in quello stabilimento anche se con un altro gruppo e con un altro prodotto"

"Posto che lo stipendio è garantito fino al 31 dicembre, noi non dobbiamo trovare supporto economico agli operai che restano senza lavoro, ma dobbiamo trovare e lo stiamo facendo, un imprenditore serio che voglia investire in quella fabbrica e metteremo a sua disposizione tutti" gli strumenti che ci sono. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, rispondendo in question time al Senato, sulla Whirlpool.

Le dichiarazioni

Poi: "Credo che la strada ci sia e le interlocuzioni che abbiamo in questo momento sono fondate e serie. Abbiamo fatto il possibile per far restare Whirlpool a Napoli, oggi dobbiamo fare il possibile e sono certo che ci riusciremo perché quelle persone non perdano il lavoro ma rimangano operative in quello stabilimento anche se con un altro gruppo e con un altro prodotto". Infine: "Gli investimenti fatti su quello stabilimento sono stati tanti negli anni da parte di Whirlpool, le linee sono all'avanguardia. Evidentemente è stato sbagliato il prodotto ma allora per risolvere il problema non è che si chiude ma si cambia il Governo e su questo c'è stata molta disponibilità da parte del Governo ad accompagnare questo momento, e nonostante l'interessamento diretto del presidente del consiglio, ciò non è servito a convincere Whirlpool a tornare sui propri passi. Noi abbiamo messo a disposizione la decontribuzione al 30% della norma Provenzano, 20 milioni di euro sono stati messi a disposizione dalla Regione Campania, c'è la possibilità di un contrato di sviluppo, ci sono incentivi per supportare impianti, macchinari e licenze per un minimo da 20 milioni e abbiamo dato ampia disponibilità ad usare queste risorse. Ci sono gli investimenti in ricerca e sviluppo, i benefici fiscali sotto forma di credito di imposta, c'è il nuovo fondo del Mise sulla salvaguardia dei livelli occupazionali, i prestiti Sace", ha elencato Patuanelli, sottolineando che si è trattato di "un pacchetto oggettivamente senza precedenti che è stato messo a disposizione di Whirlpool per restare".

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.