Napoli, truffa anziani consegnando finto pacco: arrestato 27enne

Campania

Il 27enne è stato bloccato dai carabinieri poco dopo aver lasciato l'abitazione delle due vittime cui era riuscito a sottrarre 700 euro simulando la consegna di un pacco acquistato online dal figlio

Arrestato a aNapoli un ragazzo di 27 anni, A.A., sorpreso dai carabinieri di carabinieri di Poggiomarinoa nel quartiere napoletano di San Lorenzo ancora con il bottino in tasca di una truffa ai danni di due anziani.

La truffa

Il 27enne è stato bloccato dai militari poco dopo aver lasciato l'abitazione delle due vittime cui era riuscito a sottrarre 700 euro simulando la consegna di un pacco acquistato online dal figlio. Poco prima, la coppia aveva ricevuto una telefonata durante la quale una persona - fingendosi loro figlio - aveva chiesto loro di ritirare un pacco che di lì a breve sarebbe stato consegnato. Al corriere avrebbero dovuto pagare 700 euro, una somma solo anticipata a titolo di favore e che sarebbe stata presto restituita.

L'intervento dei carabinieri

Grazie ai ricorrenti inviti a non cedere a tali inganni l'anziana, una 87enne, ha sospettato che si trattasse di una truffa e ha immediatamente scartato il pacco trovando al suo interno una confezione di sale da cucina. La donna ha allertato i carabinieri e fornito una descrizione accurata del finto corriere. I militari lo hanno facilmente individuato e bloccato. Il denaro è stato restituito alla coppia di anziani e il 27enne è stato ristretto in camera di sicurezza in attesa di giudizio. Secondo quanto accertato dai carabinieri il 27enne, utilizzando lo stesso metodo, aveva provato a derubare, senza riuscirvi, 1900 euro a un 81enne di Poggiomarino.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24