Whirlpool, operari arrivati in sede Consiglio al Centro Direzionale

Campania
©Ansa

I lavoratori nel corso della manifestazione non hanno impedito la circolazione dei treni

Terminata la protesta dei lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli alla stazione centrale. I lavoratori, che nel corso della manifestazione non hanno impedito la circolazione dei treni, hanno raggiunto la sede del Consiglio Regionale al Centro Direzione. I manifestanti scandiscono slogan contro il Movimento 5 Stelle e i consiglieri regionali dello stesso partito. Una delegazione sarà ricevuta dal presidente del Consiglio Regionale, Gennaro Oliviero. "Quanto sta accadendo - ha detto il segretario generale della Uilm Campania, Antonio Accurso - è inaccettabile, l'azione di governo non può limitarsi a una telefonata in cui si prende atto che la multinazionale non intende rispettare gli accordi, soprattutto se questo avviene in piena pandemia costringendo i lavoratori di Napoli a protestare in un momento di difficoltà e di precarietà per se stessi e per le persone coinvolte dalle proteste".

Le proteste

Così il segretario generale della Fim CISL Napoli, Biagio Trapani: "Scoppia la rabbia dei lavoratori Whirlpool Napoli. Oggi i lavoratori hanno bloccato il traffico ferroviario della città. Inaccettabile le parole di resa del Presidente Conte, il Governo deve mettere in campo tutti gli strumenti disponibili dalla legislazione vigente in termini di sostegno alla multinazionale affinché possa continuare la produzione nel sito di via Argine a Napoli. C'è la necessità che anche Invitalia faccia la sua parte e che il tavolo di crisi venga convocato subito. Ogni giorno che passa è tempo perso per trovare soluzione alla vertenza. Continuiamo a ribadire che ci sono tutti gli strumenti utili a partire dal decreto Cura Italia, o il supporto di Invitalia, per poter permettere il prosieguo delle attività produttive a Napoli e la tutela dei 355 lavoratori di Napoli e altrettanti dell'indotto in Campania". E ancora Rosario Rappa, segretario generale Fiom-Cgil Napoli: "La lotta delle lavoratrici e dei lavoratori della Whirlpool di Napoli continua e si intensifica. La tensione sta crescendo. Necessario che il Governo passi dalle parole ai fatti".

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24