Tenta di estorcere denaro a un imprenditore: un arresto nel Napoletano

Campania

Secondo gli investigatori, l'uomo, 52enne, ha preteso da un imprenditore edile, impegnato nella costruzione di alcuni appartamenti a Frattamaggiore, la somma di 70mila euro per continuare i lavori

I carabinieri della sezione operativa di Giugliano in Campania hanno arrestato per estorsione aggravata un 52enne, incensurato, di Frattamaggiore (Napoli). Secondo gli investigatori ha preteso da un imprenditore edile, impegnato nella costruzione di alcuni appartamenti a Frattamaggiore, la somma di 70mila euro per continuare i lavori. Raccolta la denuncia, i carabinieri hanno organizzato un servizio di osservazione e atteso che i due si incontrassero per la consegna del denaro. Davanti ad un bar di Frattamaggiore, la vittima ha corrisposto un "anticipo" di 2.500 euro ed è in quel momento che sono scattate le manette. Il 52enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24