Falsi incidenti stradali, quattro persone arrestate nel Napoletano

Campania
©Fotogramma

Un avvocato, un imprenditore e due consulenti sono accusati di corruzione in atti giudiziari e falsa perizia. Due le frodi ad altrettante compagnie assicurative messe in atto dagli indagati

Un avvocato, un imprenditore e due consulenti tecnici nominati dal giudice di pace di Sorrento (Napoli) sono finiti agli arresti domiciliari nell'ambito di un'indagine legata a frodi assicurative. I quattro, accusati di corruzione in atti giudiziari e falsa perizi, sono tutti stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai militari del gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata, emessa dal gip su richiesta della locale Procura.

Due gli episodi emersi dalle indagini

Seconod le indagini, eseguite dagli uomini della tenenza di Massa Lubrense, l'imprenditore, con l'ausilio del legale, avrebbe “posto in essere due frodi ai danni di compagnie assicurative in materia di sinistri stradali, anche mediante false testimonianze e perizie d'ufficio compiacenti”. Due i casi accertati dai finanzieri: il primo chiama in causa uno dei due consulenti, il quale avrebbe depositato al giudice di pace di Sorrento una perizia “attestante falsamente - si legge in una nota del procuratore capo di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso - un danno di oltre diecimila euro cagionato all'autovettura Ferrari riconducibile all'imprenditore, in cambio dapprima della promessa di 2.500 euro e successivamente della dazione di 1.500 euro in contanti da parte dell’avvocato". Il secondo riguarda invece l’altro consulente, che “in cambio della dazione indebita di 200 euro in contanti, ha depositato al giudice di pace di Sorrento una perizia attestante falsamente l'esistenza di un nesso causale tra un ulteriore sinistro stradale e le lesioni riportate dal conducente di un veicolo apparentemente entrato in collisione con un altro veicolo condotto dall'imprenditore, riconoscendo la sussistenza di un danno biologico nella misura del 3%”.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24