Rapina in casa di un'anziana, un arresto nel Napoletano

Campania

È avvenuto questa notte a Villaricca. Il 30enne ha suonato al campanello, la donna ha aperto ed è stata travolta da giovane che l'ha strattonata e colpita. La pensionata ha cominciato ad urlare e il malvivente ha afferrato un marsupio contenente bigiotteria ed è fuggito, i vicini hanno chiamato il 112 ed una pattuglia ha intercettato il ladro

Ha aggredito un'anziana donna per derubarla e poi è fuggito. È avvenuto questa notte a Villaricca (Napoli). La vittima della rapina è una pensionata di 81 anni mentre il presunto responsabile dell'aggressione è M. C., 30 anni, di Villaricca, già denunciato in passato, arrestato dai carabinieri della Stazione locale.

La ricostruzione della rapina

Il 30enne ha suonato al campanello, chiedendo ripetutamente di poter entrare. L'anziana ha aperto ed è stata travolta dall'uomo, che l'ha strattonata e colpita, facendola cadere a terra. La donna ha cominciato ad urlare, ed il malvivente è corso nella camera da letto dove si è impadronito di un marsupio contenente bigiotteria priva di valore e poi è fuggito, i vicini hanno chiamato il 112 ed una pattuglia, che si trovava nelle vicinanze, ha visto il 30enne scappare, lo ha rincorso e bloccato. Il giovane è stato trasferito in carcere. L'anziana donna è stata accompagnata in ospedale dove le sono stati prescritti 12 giorni di riposo.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24