Agguato a Napoli, ucciso un uomo di 28 anni

Campania
©Ansa

La vittima è Alessandro Riso. Poco prima c'erano state segnalazioni di esplosioni di colpi di arma da fuoco in via Vittorio Veneto, nel quartiere di Miano, dove i carabinieri hanno ritrovato sei bossoli

Omicidio la scorsa notte a Napoli. Un uomo di 28 anni, con precedenti, è stato ucciso. Da quanto ricostruito, intorno alle 21, un'auto ha lasciato davanti all'ospedale Cardarelli il corpo già senza vita del 28enne che era stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco al torace.

Chi è la vittima

La vittima è Alessandro Riso. Poco prima c'erano state segnalazioni di esplosioni di colpi di arma da fuoco in via Vittorio Veneto, nel quartiere di Miano, dove i carabinieri hanno ritrovato sei bossoli. Non si esclude che l'agguato mortale possa essere scattato davanti al negozio di detersivi, sulla cui saracinesca i carabinieri hanno trovato due fori. Il negozio apparterebbe allo zio dei fratelli Cifrone, dell'omonimo clan camorristico di Miano.

Le indagini

Da quanto è stato ricostruito, alcuni anni fa la vittima era scampata a un tentativo di omicidio: gli erano state inferte 12-13 coltellate, ma era riuscita a sopravvivere.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.