Rapina in un distributore gpl a Torre del Greco: arrestato 34enne

Campania

Sotto la minaccia di una pistola, l'uomo si era fatto consegnare dall'addetto al distributore 500 euro in contanti

Un uomo di 34 anni, A. M. M., è stato arrestato con l'accusa di aver rapinato, sotto la minaccia di una pistola, un distributore di gpl di Torre del Greco (Napoli) lo scorso 12 agosto. Volto travisato da mascherina e cappellino, l'uomo si era fatto consegnare 500 euro in contanti.

Le indagini

L'uomo è stato incastrato grazie alle immagini delle telecamere del distributore e del sistema di videosorveglianza cittadino. Durante la successiva perquisizione domiciliare è stata rinvenuta l'arma, risultata a salve, il marsupio, la mascherina e il cappellino indossati durante la rapina. ''Successive indagini - spiega in una nota il procuratore della Repubblica, Nunzio Fragliasso - hanno consentito di accertare che il 34enne, due giorni dopo, si era reso responsabili di un'altra rapina in danno del titolare di un negozio di articoli cinesi in via Roma a Torre Annunziata. Nella circostanza, sempre sotto la minaccia di una pistola, la vittima era stata costretta a consegnare la somma di 120 euro''. Il trentaquattrenne, dopo le formalità di rito, è stato portato nel carcere napoletano di Poggioreale.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.