Scoperta nel Casertano piantagione di marijuana nascosta da agrumeto

Campania

E' successo a Sessa Aurunca. I carabinieri hanno inoltre arrestato un 64enne di Qualiano (Napoli), sorpreso sul terreno mentre tagliava le piante

Una piantagione di marijuana è stata scoperta e sequestrata a Sessa Aurunca, nel Casertano, dai carabinieri che hanno inoltre arrestato un 64enne di Qualiano (Napoli). L'uomo è stato sorpreso dai militari nel terreno di sua proprietà, esteso per circa 5000 metri quadrati, mentre tagliava delle piante di marijuana, per poi caricarle su di un furgone. Nella piantagione, nascosta alla vista da un agrumeto, crescevano cento piante di marijuana alte circa due metri, in piena fioritura, per un peso di 240 chili circa. Un altro chilo di stupefacente, tra semi e sostanza già pronta, è stato trovato in alcuni barattoli, sequestrati insieme a decine di bustine di cellophane per il confezionamento delle dosi, due bilancini di precisione e un furgone.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24