Caserta, furti ad automobilisti dopo aver bucato gomme: due arresti

Campania

In un caso, dopo aver sottratto un borsello, i due arrestati erano riusciti a prelevare con la carta di credito della vittima oltre 2mila euro dal conto

Bucavano apposta uno pneumatico per costringere l'automobilista preso di mira a fermarsi e poi, approfittando di un attimo di distrazione, rubavano borse e altri oggetti lasciati in macchina dalla vittima. gli rubano il borsello o altri effetti personali sistemati sui sedili della vettura. E' il modus operandi contestato a due ladri di 74 e 68 anni arrestati su disposizione del gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. I due sono finiti agli arresti domiciliari per due furti commessi a Santa Maria Capua Vetere e Maddaloni, nel Casertano, tra novembre e dicembre dello scorso anno.

Le indagini

Secondo quanto accertato dalla polizia di Stato, i due avrebbe usato sempre la stessa modalità, forando il pneumatico della vettura presa di mira; in un caso, dopo aver sottratto un borsello, i due erano riusciti a prelevare con la carta di credito della vittima oltre 2mila euro dal conto. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.