Pollena Trocchia, minaccia moglie con coltello: arrestato 44enne

Campania

Quando i carabinieri sono arrivati, il 44 enne, già denunciato in passato, stava brandendo il coltello davanti alla donna e ai due figli di 12 e 15 anni. L'uomo è stato bloccato dopo una colluttazione, ma ha continuato a insultare e a minacciare la moglie

Un uomo di 44 anni è stato arrestato a Pollena Trocchia, in provincia di Napoli, con l'accusa di aver minacciato in strada la moglie con un coltello da cucina, davanti ai figli. Secondo quanto ricostruito, quando i carabinieri sono arrivati in piazza Amodio, il 44 enne, già denunciato in passato, stava brandendo il coltello davanti alla moglie e ai due figli di 12 e 15 anni. L'uomo è stato bloccato dopo una colluttazione, ma ha continuato a insultare e a minacciare la moglie. A quanto si apprende, la donna avrebbe subito in passato altre minacce e violenze.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24